Feed RSS

L’ateo Zapatero proibisce le favole con matrimonio eterosessuale.

Inserito il

Il governo Zapatero, si legge su Avvenire, intende mettere al bando tre favole perché le considera nocive all’educazione delle bambine, e cioè: “Biancaneve”, “Cenerentola” e “La Bella addormentata nel bosco”. La tesi è che le tre favole calano nel cervellino delle bambine un’idea sbagliata delle donne: le protagoniste piangono e aspettano l’aiuto di una forza superiore puntualmente incarnata da un principe, che arriva sul suo cavallo bianco, le porta via e le sposa. L’uomo è la salvezza…(continua a leggere)

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: