Feed RSS

Ateismo, laicismo e pedofilia. Da chi arrivano le prediche alla Chiesa?

Inserito il

Lo scrittore Vittorio Messori compie un ragionamento senza piega in merito all’incontro tra il Papa e le vittime degli abusi a Malta. Sul Corriere della Sera dice: “Nessuno si aspetta che il Ministro da cui dipendono le scuole e i Convitti Nazionali incontri gli «abusati» da qualche insegnante o inserviente, esprimendo «dolore e vergogna». Altrettanto vale per gli armatori di navi, dove la sorte dei minori imbarcati è nota a tutti. Né esprimono pubblica contrizione i responsabili dello sport giovanile, dove spogliatoi e docce attraggono, com’è risaputo, anche una fauna di adulti”.(continua a leggere)

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: