Feed RSS

In 50mila per il Santo Padre a Torino.

Inserito il

Il Sindaco, Sergio Chiamparino accoglie Benedetto XVI con queste parole: “Benvenuto a Torino, Santità. La accolgono fede e ragione, unite. Come sa Torino ed il Piemonte è fin dall’Ottocento patria di grandi santi sociali, tra i quali Giovanni Bosco, Giuseppe Cafasso e il Beato Frassati. Anime illuminate che seppero interpretare i bisogni del loro tempo. Uomini e donne che scelsero di lavorare in strada accanto agli ultimi, che scelsero i poveri e che furono costruttori di opere di carità. Forse anche per il valore di questa eredità è più facile a Torino capire quale valore possa avere la fede per la società civile. Torino da sempre sa riconoscere valore pubblico della religiosità. Credenti e non sono chiamati a riflettere sul senso profondo della Sindone che muove in ciascuno di noi meditazioni autentiche e suscita attenzione nella sofferenza e nel bisogno dell’altro”….(continua a leggere)

Una risposta

  1. Per i Radicali, in primis Pannella e Bonino, nutro un sentimento di profonda compassione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: