Feed RSS

Una cinese ex-leader di Tiananmen si è convertita al cristianesimo, anche se era “vietato” credere a Dio.

Inserito il

Da AsiaNews una bellissima storia. Chai Ling, l’unica donna leader di piazza Tiannamen nell’89, una dei 21 più ricercati dal governo ateo cinese. Si è fatta battezzare il 4 aprile scorso. Aveva domandato di essere cristiana già nel dicembre 2009. Ha deciso questo senza aver ricevuto alcuna educazione religiosa, anzi dice: “In Cina non ci era permesso credere in Dio…(continua a leggere)

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: