Feed RSS

Continuano le opere dei cattolici nel mondo.

Inserito il

Su RadioVaticana la notizia che si è svolta questa mattina negli studi della radio, l’inizio della “Campagna di contrasto alla tratta delle persone durante il Mondiale di Calcio in Sudafrica”, promossa dall ‘Unione internazionale delle superiore generali (Uisg), dall’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim) e dalla suora salesiana Bernadette Sangma, operatrice pastorale del settore.

Su Catholic News Agency la notizia che i cattolici Philadelphia hanno donato complessivamente 1800 mila dollari per aiutare gli interventi di soccorso durante il terremoto ad Haiti.

Su AsiaNews la notizia in India, a Calcutta, patria di Madre Teresa, i Fratelli Cristiani Irlandesi gestiscono una scuola con decine di ragazzi di strada, figli spesso di prostitute, ricevono istruzione e imparano a vivere nella società. Il direttore, Padre Kullai spiega: “Stiamo attenti a loro e facciamo loro capire quanto sia importante il loro futuro. La nostra missione è aiutarli a crescere, essere al loro servizio. Amiamo ogni bambino come un dono di Dio. Li educhiamo e introduciamo in loro principi morali. Una volta istruiti, possono meglio apprezzare questi valori”. Il programma non guarda alla loro religione: i 45 ragazzi sono tutti islamici o indù. La spesa è sostenuta da benefattori dell’India e dall’estero.



Notizie correlate
Quando Pio XII salvò migliaia di ebrei nascondendoli nei conventi (28/4/10)
E’ grazie al Cristianesimo se i bambini hanno una dignità (27/4/10).
Opere cattoliche nel mondo (21/4/10)

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: