Feed RSS

Altra sconfitta per il fronte laico: il voto di religione va in pagella.

Inserito il

Un’altra sonora sconfitta per la UAAR: nonostante i suoi sforzi il voto in religione entrerà nel computo dei crediti e il profitto verrà conteggiato ai fini della valutazione complessiva degli studenti che hannoo scelto di frequentare questa materia. I docenti di religione quindi parteciperanno agli scrutini finali e la loro valutazione concorrerà all’attribuzione dei crediti come accade per le altre materie…(continua a leggere)

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: