Feed RSS

Obama e il governo americano scendono in campo a difesa della Santa Sede.

Inserito il

Jeffrey R. Anderson, l’avvocato americano che sta tentando in tutti i modi di coinvolgere Benedetto XVI nello scandalo degli abusi sessuali (abbiamo già parlato di lui in Ultimissime 15/4/10), ha avviato alla Corte Suprema una richiesta di risarcimento ai danni della Santa Sede. La Stampa riporta che Obama e la Casa Bianca sono intervenuti a sostegno delle posizioni legali della Santa Sede nella disputa in atto…(continua a leggere)

Pubblicità

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: