Feed RSS

Coscienza e neuro-libertà: il contributo di Tommaso d’Aquino (I° parte)

Inserito il

 

di Alberto Carrara*
*biotecnologo e neuroeticista presso la “Regina Apostolorum” di Roma

 

Il problema della coscienza, dell’identità personale e dellibero arbitrio è in primo piano tra le questioni oggi più dibattute nelle scienze cognitive e nella filosofia. Il pensiero classico affrontava l’argomento da un punto di vista prevalentemente metafisico. La fenomenologia e la filosofia della mente ampliano la tematica ad aspetti quali l’intenzionalità, la soggettività in prima persona, l’inconscio, la coscienza di corpo e il rapporto con altre menti. Le neuroscienze valutano queste tematiche nella prospettiva della base neurale, introducendo in questo modo nuovi orizzonti sulla questione.

http://www.uccronline.it/2012/09/26/coscienza-e-neuro-liberta-il-contributo-di-tommaso-daquino-i-parte/

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: