Feed RSS

Le migliori risposte al ministro Profumo sull’ora di religione nelle scuole | UCCR

Inserito il

Il ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo, ha affermato di ritenere necessario «rivedere i programmi di religione» visto che nella scuola «ci sono studenti che vengono da culture, religioni e Paesi diversi. Credo che l’insegnamento della religione nelle scuole, così come concepito oggi, non abbia più molto senso. Probabilmente quell’ora di lezione andrebbe adattata, potrebbe diventare un corso di storia delle religioni o di etica». Queste dichiarazioni -a titolo personale, come ha poi intelligentemente rettificato- hanno suscitato diverse polemiche e fiumi di inchiostro, basti sottolineare che il quotidiano “Repubblica” ne ha approfittato per una classica campagna laicista pubblicato una media di tre articoli al giorno contro l’insegnamento dell’ora di religione nelle scuole

 

http://www.uccronline.it/2012/10/01/le-migliori-risposte-al-ministro-profumo-sullora-di-religione-nelle-scuole/

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: