Feed RSS

Cinque donne concepite dopo uno stupro: “non siamo un errore”

Inserito il

Richard MourdockIl candidato al senato americano Richard Mourdock di recente è stato pesantemente attaccato dai media dopo essersi dettocontrario all’aborto in caso di stupro. Ma cinque donne, tutte concepite in seguito a uno stupro, si sono fatte avanti per difenderlo, definendolo un “eroe” per aver rischiato le conseguenze politiche della sua scelta pur di difenderle.

 

http://www.uccronline.it/2013/01/27/cinque-donne-concepite-dopo-uno-stupro-non-siamo-un-errore/

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: