Feed RSS

Gli ideologhi della casualità (Chiara Lalli, Piero Bianucci….)

Inserito il

Abbazia Mont Saint Michel

di Giorgio Masiero*
*fisico

 

Per tutta la vita Tycho Brahe (1546-1601) osservò le posizioni dei pianeti, del Sole e delle stelle. Da quelle misure di angoli e tempi il suo assistente Giovanni Keplero ricavò 3 “leggi” che descrivono la geometria delle orbite, le velocità di rivoluzione e le relazioni cinematiche tra i pianeti. Ma perché i corpi celesti seguono proprio quelle leggi? La risposta arrivò nel 168…

 

http://www.uccronline.it/2013/06/16/gli-ideologhi-della-casualita-chiara-lalli-piero-bianucci/

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: