Feed RSS

Bomba demografica? La bufala della mancanza di risorse

Inserito il

Popolazione

di Antonio Brandi

da Notizie Pro Vita, luglio-agosto 2013

Dopo i piani quinquennali, il massacro di milioni di persone e le catastrofiche politiche economiche e sociali che hanno causato fame e carestia, la natalità diminuiva drasticamente e l’URSS era di fronte ad una disastrosa crisi demografica. Quindi, persino il dittatore Josef Stalin capì che l’unico modo per salvare il suo paese era quello di spingere la crescita della popolazione.

Perciò nel 1936 abolì l’aborto, rese difficile il divorzio e cercò di promuovere la famiglia. Oggi in Italia, ci troviamo di fronte a un’analoga crisi demografica:

 

http://www.uccronline.it/2013/09/27/bomba-demografica-la-bufala-della-mancanza-di-risorse/

Advertisements

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: