Feed RSS

Il vizietto laicista di deridere i valori e giustificarsi con la satira

Inserito il

Vignetta charlie«Il senso è che Charlie Hebdo è un giornale ateo e che Dio non esiste. Non c’è nessuna prova: se Dio esiste spero abbia una scusa buona»ha detto il ventiduenne caporedattore di “Charlie Hebdo”Gérard Biard. Il senso di quel settimanale, recentemente vittima di un terribile attentato terroristico, è dunque diffondere laderisione delle religioni, dei credenti, di chi ha dei valori a cui tiene. In nome del “Dio non esiste”.

Il ministro della giustizia francese, Christiane Taubiria ha affermato«siamo in grado di disegnare tutto, compreso un profeta, perché in Francia, il Paese di Voltaire e dell’irriverenza, abbiamo il diritto di prendere in giro tutte le religioni». A seguito di queste parole e delle nuove vignette …

http://www.uccronline.it/2015/01/21/quel-vizietto-laicista-di-deridere-i-valori-e-giustificarsi-con-la-satira/

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: