Feed RSS

Caro Bruce, la chirurgia non ti trasformerà in Caitlyn: ti stanno ingannando | UCCR

Inserito il

Call me caitlynLa propaganda Lgbt continua quotidianamente, oggi tocca al Corriere, che pubblica la storia di Bruce Jenner, nato 65 anni fa, vincitore della medaglia d’oro di decathlon all’Olimpiade di Montreal, padre di sei figli.

Da qualche settimana Bruce ha deciso di voler diventare Caitlyn, pensa (o lo hanno convinto) di essere nato in un corpo sbagliato e si “sente” donna. Lo annuncia in un’intervista televisiva e diventa il nuovo eroe americano, il presidente Barack Obama gli fa i complimenti e guadagna immediatamente milioni di fans su Twitter.

«Se Caitlyn è famosa, lo deve esclusivamente a Bruce, l’uomo che non è mai esistito dentro di lei», sentenzia ilCorriere (i suoi lettori non sembrano apprezzare a leggere i commenti). Qualche botta ormonale, tanto silicone per gli zigomi, intervento chirurgico agli occhi per sembrare “una gatta”…

http://www.uccronline.it/2015/06/03/caro-bruce-la-chirurgia-non-ti-trasformera-in-caitlyn-ti-stanno-ingannando/

Advertisements

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: