Feed RSS

Archivi tag: Aborto

La Spagna limita l’aborto. E fa bene

Inserito il

Bambino spagnoloLa notizia, anche se è riduttivo definirla così, è il dietrofront del Governo spagnolosull’aborto procurato rispetto alla precedente legislazione varata nel 2010 da Zapatero.

Nello specifico, la proposta avanzata dal ministro della Giustizia Alberto Ruiz-Gallardón e approvata lo scorso 20 dicembre dal Parlamento, assicurando l’obiezione di coscienza a tutti i professionisti sanitari…

 

http://www.uccronline.it/2014/01/15/la-spagna-limita-laborto-e-fa-bene/

Nuovo studio: aborto indotto associato al cancro al seno

Inserito il
Canco al senoDa tempo sosteniamo e mostriamo che appoggiare l’interruzione di gravidanza significa schierarsi contro la salute delle donne, oltre ovviamente contro la vita di un essere umano innocente. Diverse associazioni…

http://www.uccronline.it/2013/12/03/nuovo-studio-aborto-indotto-associato-al-cancro-al-seno/

 

La contraccezione non elimina gli aborti (li aumenta)

Inserito il

Aborto a 18° settimane (6 mesi)Uno dei più longevi miti dell’abortismo è quello secondo cui un accesso agevolato alla contraccezione riduce le gravidanze indesiderate e, dunque, gli aborti. «Dobbiamo puntare molto sulla contraccezione come momento di prevenzione», affermava non a caso la …

 

http://www.uccronline.it/2013/11/28/la-contraccezione-non-elimina-gli-aborti-ma-gli-aumenta/

Le fragili motivazioni dei ginecologi non obiettori

Inserito il

Silvio VialeLa grande maggioranza dei ginecologi italiani (gli stessi dati sono paragonabili al resto dell’Occidente) ha preso atto che l’embrione è un essere umano, anche se all’inizio della sua esistenza. Per questo il 70% ha ovviamente concluso che non esiste alcun diritto di sopprimerlo, anche se la legge lo permette.

I pochi medici non obiettori resistono invece, sostenuti dall’apparato mediatico sempre più impotente di fronte…

 

http://www.uccronline.it/2013/11/25/le-fragili-motivazioni-dei-ginecologi-non-obiettori/

L’aborto è un pericolo per la donna

Inserito il

NeonatoE’ ormai chiaro che chi sostiene l’aborto per salvaguardare la salute materna assume volontariamente una posizione anti-scientifica. Infatti, i Paesi in cui l’aborto è vietato o fortemente limitato…

 

http://www.uccronline.it/2013/11/21/laborto-e-un-pericolo-per-la-donna/