Feed RSS

Archivi tag: Abusi sessuali

Sondaggio del New York Times: aumentano i cattolici che stimano la Chiesa.

Inserito il

Un sondaggio promosso da CBS news e dal New York Times ha mostrato che i cattolici non hanno mutato i loro sentimenti a riguardo della Chiesa dopo i fatti degli abusi sessuali. Anzi, ci sono più cattolici favorevoli all’operato della Chiesa ora di quanti ce ne fossero a Marzo. In molti ritengono gonfiate a dismisura le notizie della stampa...(CONTINUA A LEGGERE)

Abusi sessuali: la follia inquisitoria si è fermata, ora emerge la verità.

Inserito il

Come la storia insegna, prima c’è la fase dell’archiviazione meticolosa di notizie e cronache, poi avviene l’attacco concentrato e via via diluito per il tempo necessario, portando come prove i documenti precedentemente e macchiavellicamente catalogati. Dopo di chè vengono emarginati gli inquisitori poiché non fanno più notizia e lentamente emerge la verità. Questo quadro corrisponde perfettamente a ciò che è avvenuto contro l’odiata Chiesa Cattolica in questi mesi. Ora è il momento della verità e la Chiesa sembra esserne uscita più in forze, potendo fare purilizia delle pochissime mele marce…(continua a leggere)

Il Washington Post in difesa di Benedetto XVI.

Inserito il

Gli attacchi alla Chiesa sono il Medioevo dei laicisti
Per il Washington Post, sono cinque i miti da sfatare sullo scandalo dei preti pedofili: il primo e’ che il Papa sia il principale ‘responsabile’ dell’insabbiamento. In una lunga analisi della vicenda si nega anche che gli abusi accadano più facilmente nella Chiesa cattolica che altrove…(continua a leggere)

Un’altra conversione fra le vittime di abusi. Il Papa è sempre più difeso

Inserito il

Un maltese su due (circa 200mila persone) è accorso a salutare il Santo Padre durante il suo viaggio apostolico, lo si legge su Zenit.it
Ieri una delle vittime che aveva incontrato Benedetto XVI ha annunciato di essere ritornato “cattolico convinto” (cfr. Ultimissime 19/4/10). Oggi è accaduto anche ad un altra…(continua a leggere)

Ateismo, laicismo e pedofilia. Da chi arrivano le prediche alla Chiesa?

Inserito il

Lo scrittore Vittorio Messori compie un ragionamento senza piega in merito all’incontro tra il Papa e le vittime degli abusi a Malta. Sul Corriere della Sera dice: “Nessuno si aspetta che il Ministro da cui dipendono le scuole e i Convitti Nazionali incontri gli «abusati» da qualche insegnante o inserviente, esprimendo «dolore e vergogna». Altrettanto vale per gli armatori di navi, dove la sorte dei minori imbarcati è nota a tutti. Né esprimono pubblica contrizione i responsabili dello sport giovanile, dove spogliatoi e docce attraggono, com’è risaputo, anche una fauna di adulti”.(continua a leggere)