Feed RSS

Archivi tag: anticlericale

I passi violenti dell’Antico Testamento e le furberie laiciste

Inserito il

L’anti-cristianesimo (o laicismo) non ha mai avuto la forza sufficiente per porsi in modo positivo, con argomenti ragionevoli, per sopravvivere ha sempre dovuto contrapporsi al Cristianesimo in modo reattivo, quasi sempre proponendo falsità per screditare quel che considera il suo “nemico”. Significativa, a questo proposito, la  riflessione di un militante laicista: «ci vogliono slogan che puntino a destabilizzare la fede dei credenti, a farla crollare dalle fondamenta». 

http://www.uccronline.it/2012/07/12/i-passi-violenti-dellantico-testamento-e-le-furberie-laiciste/

Le religioni sono la causa delle guerre? No, è propaganda laicista

Inserito il

Nel prontuario del laicista provetto è stata inserita la considerazione che «la religione è stata la causa della maggior parte delle guerre».  Quando si domanda loro di specificare meglio cosa intendano, essi hanno imparato a rispondere: «le Crociate, l’Inquisizione, il  Medio Oriente, l’11 settembre, devo continuare?». Secoli di complesse vicende storiche vengono così concentrati in una frase.

http://www.uccronline.it/2012/05/23/le-religioni-sono-la-causa-delle-guerre-no-e-propaganda-laicista/

E’ fallito il Grupo Prisa, l’impero mediatico spagnolo socialista e anticristiano.

Inserito il

Il Grupo PRISA, l’impero mediatico spagnolo fondato da Jesus de Polanco, dominato dall’ideologia socialista, furiosamente anti-cristiano e laicista, è oggi tecnicamente fallito. La situazione già al 10 novembre era disperata: doveva più del doppio di quello che guadagnava (6,496 milioni di debito). Alla fine è stato reso pubblico in questi giorni dalla CNN (ripreso da Religion En Libertad), che la sua attività chiuderà il 31 dicembre 2010. Il Gruppo Prisa è l’editore dell’emittente Canal +, che l’anno scorso, in coincidenza con il Natale, aveva mandato in onda la ricetta per cucinare un Crocifisso al forno (imburrato e scaldato nel forno). Numerosi sono stati poi i dossier creati artificialmente contro la Chiesa e contro Benedetto XVI, in particolare rispetto alla questione pedofilia. Più volte in questi anni alcuni arcivescovi spagnoli hanno sollevato polemiche contro le trasmissioni palesemente anticristiane che il Grupo PRISA mandava in onda. Lo storico Ricardo de la Cierva ha dichiarato che sia il premier Zapatero che il Gruppo Prisa si ispirano alla massoneria (da Il templare.com).

 

  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace


  • Notizie correlate
    Grave sconfitta per la parrocchia atea degli Stati Uniti (3/12/10)
    Ancora guai per Richard Dawkins: il suo segretario gli ruba 300mila euro (4/11/10)
    Si profila un nuovo fallimento per l’UAAR (4/8/10)
    Grazie all’UAAR, migliaia di crocifissi in più nelle scuole e nei comuni italiani (21/6/10)
    Quando gli atei fanatici di MicroMega e dell’UAAR si insultano fra loro (13/6/10)
    Elenco delle sconfitte dell’UAAR (29/3/10)

    Un anticlericale dietro i vergognosi attacchi al Santo Padre

    Inserito il

    Si chiama Jeffrey R. Anderson, è un avvocato battagliero che ha capito come fare successo e molti soldi (ha portato a casa circa 60 milioni di dollari dal 1983). Ha infatti affermato: “Farei causa a chiunque pur di torcergli un po’ di danaro”. Nonostante molti avvocati abbiano chiarito che non è nè giusto, nè possibile accusare legalmente il Papa, “l’avvocato anti-pedofili venuto dal Minnesota dopo una gioventù passata tra hippy, artisti di strada e militanti del black power, potrà consolarsi comunque; i telefoni del suo studio squillano senza sosta e lui potrà continuare ad accogliere col consueto garbo tutti i suoi aspiranti assistiti:”Quanti soldi ha?”..
    Trovate l’articolo sul sito dell’associazione culturale Libertà e Persona.