Feed RSS

Archivi tag: caritas

Portogallo: alla Caritas il premio per i Diritti Umani 2012 | UCCR

Inserito il

Logo CaritasLa Caritas c’è, ogni giorno, 24 ore su 24 per tutti coloro che ne hanno bisogno: poveri, ammalati, soli, credenti, non credenti, islamici, ebrei, affamati, buoni o cattivi, vedovi o divorziati. L’organismo pastorale della Conferenza Episcopale per la promozione della carità opera quotidianamente nel silenzio, non sbandiera la sua attività in televisione come fanno i preti mediatici alla don Gallo.

 

http://www.uccronline.it/2013/01/04/portogallo-alla-caritas-il-premio-per-i-diritti-umani-2012/

Il fondatore di Zara dona 20 milioni alla Caritas | UCCR

Inserito il

La Chiesa cattolica può portare avanti le sue opere anche grazie a continue donazioni private, da parte di persone religiose o non religiose. Il Duomo di Milano, ad esempio, secondo una recente ricerca è stato realizzato per l’84% grazie alle libere donazioni del popolo, tra cui prostitute e mercenari (qui 

l’articolo dell’autrice della scoperta).http://www.uccronline.it/2012/10/28/il-fondatore-di-zara-dona-20-milioni-alla-caritas/

Il presidente degli Avvocati Matrimonialisti: «la Caritas sta salvando migliaia di persone».

Inserito il

In questi giorni la Caritas ha corretto i dati dell’ISTAT sulla povertà in Italia. Secondo il rapporto Istat sono 7.810.000, mentre per l’organismo pastorale sono 8.370.000. Fra questi sono 800mila gli italiani ridotti a vivere come clochard a causa di separazioni e divorzi. Il divorzio, accolto dal laicismo come grande vittoria contro il pensiero della Chiesa (la quale ha sempre creduto nell’unità della famiglia), ha generato divisioni, drammi famliari e povertà. E chi si prende carico di queste persone? Sempre la Chiesa. Libero riporta che secondo il presidente nazionale dell’Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani, Gian Ettore Gassani, la Caritas sta «salvando dalla fame migliaia di persone del tutto insospettabili che, pur svolgendo attività lavorative di tutto rispetto, sono costrette – non di rado in giacca e cravatta – a fare la fila ogni giorno per un piatto di pasta». Ricordiamo che nel 2009 la Caritas ha investito circa 32 milioni di euro (31.713.990) per progetti e attività in Italia e nel mondo in risposta alle grandi emergenze economico-sociali e umanitarie e ad una quotidianità di vicinanza a chi soffre. Lo avevamo già segnalato in Ultimissima 25/6/10.

 

  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace


  • Notizie correlate
    Ecco cosa ha fatto la Caritas Italiana nel 2009 (25/6/10)
    Il direttore Scamardella: «solo la Chiesa difende il Mezzogiorno e i problemi della gente» (7/9/10)
    Università di Berna: suicidi meno frequenti se sei cattolico e sposato (1/10/10)
    Ultimi studi: il matrimonio riduce lo stess psicologico (24/10/10)