Feed RSS

Archivi tag: divorzio

Il matrimonio porta un beneficio anche dal punto di vista economico

Inserito il

Il matrimonio non è soltanto benefico dal punto di vista psico-fisico, come dimostra un’immensa mole di dati scientifici, ma è anche la prospettiva migliore dal punto di vista economico, come stanno riconoscendo sempre più economisti e ricercatori sociali.

http://www.uccronline.it/2012/08/16/il-matrimonio-porta-un-beneficio-anche-dal-punto-di-vista-economico/

La Germania rifiuta il matrimonio omosessuale

Inserito il

Anche la Germania ha preferito salvaguardare la famiglia naturale e il matrimonio tradizionalmente inteso, evitandol’ingerenza politico-ideologica in questioni antropologiche antecedenti alla legge stessa. Il 28 giugno scorso infatti, il parlamento tedesco ha respinto la proposta dei Verdi di equiparare le coppie dello stesso sesso al matrimonio tra un uomo e una donna.

http://www.uccronline.it/2012/07/12/la-germania-rifiuta-il-matrimonio-omosessuale/

Il giudice Coleridge: «il divorzio ha lacerato la società inglese»

Inserito il

Qualcosa si muove, nel Regno Unito, riguardo al problema del divorzio, causa, come più volte abbiamo visto in questo sito, di gravi problemi per la società in genere, ma soprattutto per i bambini che lo subiscono (esempio qui,quiqui e qui).

http://www.uccronline.it/2012/06/24/il-giudice-coleridge-il-divorzio-ha-lacerato-la-societa-inglese/

Convivenza e coppie di fatto? La ricerca dice no: meglio puntare sul matrimonio

Inserito il

Il più grande nemico del cristianesimo, il filosofo Friederich Nietzsche parlava del matrimonio come «la forma più menzognera dei rapporti sessuali, ed è per questo che gode dell’approvazione delle coscienze pure». Nemmeno su questo ci ha preso, e non è certo un caso che poi è finito in solitudine a parlare ed abbracciare un cavallo.

http://www.uccronline.it/2012/06/12/convivenza-e-coppie-di-fatto-la-ricerca-dice-no-meglio-puntare-sul-matrimonio/

Convivere prima del matrimonio aumenta il rischio di divorzio

Inserito il

di Anna Paola Borrelli*
*teologa moralista e perfezionata in bioetica

Un articolo apparso di recente sul New York Times ha portato alla ribalta un tema piuttosto delicato e diffuso: la convivenza!  “Ho trascorso più tempo ad organizzare il mio matrimonio che non ad essere felicemente sposata”: comincia così il racconto di Jennifer (il nome è inventato), una donna di 32 anni alla sua psicologa clinica Meg Jay dell’Università della Virginia, autrice dell’articolo sul quotidiano americano.

http://www.uccronline.it/2012/05/08/convivere-prima-del-matrimonio-aumenta-il-rischio-di-divorzio/