Feed RSS

Archivi tag: embrione

Ecco perché il feto umano è da considerarsi persona

Inserito il

 

Feto 11 settimane

di Stefano Bruni*
*pediatra

“Essere o non essere, questo è il problema”. Contesto, quello della tragedia shakespeariana, completamente diverso da quello in cui mi appresto ad addentrarmi. Ma domanda centrata: “Essere o non essere: questo è il nocciolo della questione!”:il feto è o non è un essere umano vivente, unico ed irripetibile, con coscienza di sé e dunque in quanto tale persona e perciò soggetto di diritti, in primis quello alla vita?

 

 

http://www.uccronline.it/2013/02/21/ecco-perche-il-feto-umano-e-da-considerarsi-persona/

Italia e Usa: l’aborto legalizzato attraverso la menzogna | UCCR

Inserito il

Aborto sevesoSi è sostenuto e si sostiene che l’aborto legale servirebbe per preservare la salute della donna, tuttavia studi recenti hanno mostrato che nei Paesi in cui l’aborto è vietato -come Irlanda e Cile-  non esiste alcun aumento della mortalità materna. Al contrario, studi condotti studiando le cartelle cliniche di quasi mezzo milione di donne in Danimarca e in Finlandia, hanno mostrato che a fronte di un aborto indotto si registrano tassi di mortalità materna più elevati.

 

http://www.uccronline.it/2013/02/02/italia-e-usa-laborto-legalizzato-attraverso-la-menzogna/

La bioetica laica lo ribadisce: «è legittimo uccidere un neonato» | UCCR

Inserito il

Consulta di BioeticaMolti ricorderanno le  dichiarazioni pro-infaticidio dei due responsabili dellaConsulta di Bioetica Onlus -ovvero l’avanguardia per la visione laica della bioetica- guidata da Maurizio Mori, Alberto Giubilini e Francesca Minerva, pubblicate sul “Journal of Medical Ethics”

 

http://www.uccronline.it/2013/01/23/la-bioetica-laica-lo-ribadisce-e-legittimo-uccidere-un-neonato/

Guttmacher Institute ha gonfiato i numeri sugli aborti clandestini | UCCR

Inserito il

Planned Parenthood Quali sono i due argomenti chiave degli abortisti per giustificare la legalizzazione dell’aborto? Ovviamente il riferimento all’aborto clandestino e il pericolo verso la salute della madre, che poi sono questioni strettamente legate tra loro.

 

http://www.uccronline.it/2013/01/21/guttmacher-institute-ha-gonfiato-i-numeri-sugli-aborti-clandestini/

Due nuovi studi: aborto indotto causa cancro al seno | UCCR

Inserito il

Abbiamo già segnalato una lunga lista di studi (UCCR – Aborto indotto e cancro al seno) ) che indicano nell’aborto provocato un fattore di rischio per il cancro della mammella. Il motivo è che l’aborto lascia i tessuti mammari in una condizione di vulnerabilità rispetto agli effetti dannosi degli estrogeni e delle sostanze cancerogene.

http://www.uccronline.it/2012/12/04/due-nuovi-studi-aborto-indotto-causa-cancro-al-seno/