Feed RSS

Archivi tag: morte

Le migliori risposte al ministro Profumo sull’ora di religione nelle scuole | UCCR

Inserito il

Il ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo, ha affermato di ritenere necessario «rivedere i programmi di religione» visto che nella scuola «ci sono studenti che vengono da culture, religioni e Paesi diversi. Credo che l’insegnamento della religione nelle scuole, così come concepito oggi, non abbia più molto senso. Probabilmente quell’ora di lezione andrebbe adattata, potrebbe diventare un corso di storia delle religioni o di etica». Queste dichiarazioni -a titolo personale, come ha poi intelligentemente rettificato- hanno suscitato diverse polemiche e fiumi di inchiostro, basti sottolineare che il quotidiano “Repubblica” ne ha approfittato per una classica campagna laicista pubblicato una media di tre articoli al giorno contro l’insegnamento dell’ora di religione nelle scuole

 

http://www.uccronline.it/2012/10/01/le-migliori-risposte-al-ministro-profumo-sullora-di-religione-nelle-scuole/

Il furioso Furio Colombo e l’ennesima strumentalizzazione di Martini | UCCR

Inserito il

Per una ulteriore strumentalizzazione della morte delcardinal Martini, adesso è in arrivo – secondo quandoanticipato da Il Fatto Quotidiano – una «proposta di legge “Martini” sul fine vita. Autore della proposta, tenetevi forte:Furio Colombo. Basta già questo a capire il tenore dell’iniziativa che in tre articoli prevede:

 

http://www.uccronline.it/2012/09/28/il-furioso-furio-colombo-e-lennesima-strumentalizzazione-di-martini/

L’ipocrisia dei media (e di Augias) nella censura del film anti-Islam | UCCR

Inserito il

Quando si immerge un crocifisso nel piscio dell’artista è espressione artistica. Quando dei bambini tirano delle bombe (o escrementi?) contro il volto di Gesù Cristo è espressione artistica. Quando si appende una rana in croce è espressione artistica. Quando si mostra una donna fare autoerotismo con un crocifisso è espressione artistica. Quando una Pussy Riot spezza con una moto sega una croce di legno in memoria dell’Olocausto e insulta il Patriarca di Mosca è legittima protesta politica. Quando invece un film offende Maometto e l’Islam allora si tratta di «contenuti che offendono la fede».

http://www.uccronline.it/2012/09/21/lipocrisia-dei-media-e-di-augias-nella-censura-del-film-anti-islam/

L’inganno di Flores D’arcais: «Martini è morto per eutanasia, ora la legge»

Inserito il

La morte dell’ex arcivescovo di Milano Carlo Maria Martini era un’occasione troppo ghiotta perché laicisti, anticlericali e pro-deathnon ne approfittassero per portare acqua alla loro ideologia, così come le associazioni di omosessuali hanno fatto per la morte di Lucio Dalla. Facendo finta di essere dispiaciuti della morte dell’insigne biblista, ne hanno strumentalizzato la vicenda per la promozione della legge sull’eutanasia e il suicidio assistito. Il tutto è avvenuto attraverso tre tipologie di tentativi:

 

http://www.uccronline.it/2012/09/08/linganno-di-flores-darcais-martini-e-morto-per-eutanasia-ora-la-legge/

USA: gli stati più religiosi sono anche quelli più generosi

Inserito il

Un recente studio del Chronicle of Philanthropy ha portato alla luce che negli Usa gli stati più religiosi sono anche quelli più generosi.

http://www.uccronline.it/2012/09/07/usa-gli-stati-piu-religiosi-sono-anche-quelli-piu-generosi/