Feed RSS

Archivi tag: omosess

Richard Waghorne, un gay contro le nozze gay

Inserito il

E’ stato fatto recentemente notare che negli Usa quando la definizione di “matrimonio” è stato sottoposta ad referendum in 32 stati, ha vinto tutte le volte il matrimonio naturale. Questo perché dove ci sono leggi di matrimonio omosessuale, è sempre a causa dell’imposizione di giudici attivisti, non certe del voto popolare. Il dissenso è ampio, dai credenti ai non credenti, dagli eterosessuali e perfino agli omosessuali. Un esemplare di quest’ultima categoria, è certamente Richard Waghorne, ricercatore in filosofia politica e commentatore su diversi quotidiani anglosassoni.

http://www.uccronline.it/2012/06/18/richard-waghorne-un-gay-contro-le-nozze-gay/

Australia: 150 medici e psicologi contro le nozze gay

Inserito il

Un gruppo di 150 medici di tutta l’Australia ha firmatouna sottomissione di richiesta al Senato per opporsi al matrimonio omosessuale. Tra questi ci sono diversi psichiatri, come Kuruvilla George, che è anche membro del Victorian Equal Opportunity and Human Rights Commission nonché uno dei più importanti ricercatori australiani: «Abbiamo presentato le prove che chiariscono come i bambini che crescono in una famiglia con padre e madre hanno tutti i parametri migliori rispetto ai bambini in altre condizioni», è scritto nel documento.

http://www.uccronline.it/2012/05/23/australia-150-medici-e-psicologi-contro-le-nozze-gay/

In Slovenia e in Alaska due vittorie della famiglia naturale

Inserito il

Un recente referendum ha evitato che in Slovenia si adottasse il nuovo “Codice della famiglia”, che avrebbe previsto, tra l’altro, il riconoscimento di diritti alle coppie omosessuali, tra i quali quello all’adozione limitata. Ilreferendum è stato proposto con una raccolta di firme organizzata da organizzazioni e associazioni laiche e sostenuta anche dai leader religiosi delle tre confessioni principali presenti in Slovenia: Cattolicesimo, Cristianesimo Ortodosso ed Islam.

….CONTINUA A LEGGERE….

Psicologi, filosofi e giuristi si oppongono alle nozze gay

Inserito il

Ha fatto molto discutere la recente sentenza della Corte di Cassazione Italiana secondo cui la coppia omosessuale deve avere «diritto a un trattamento omogeneo a quello assicurato dalla legge alla coppia coniugata». Nella nostra “aperta” società, dicono, è «stata radicalmente superata la concezione secondo cui la diversità di sesso dei nubendi è presupposto indispensabile, per così dire naturalistico…

….CONTINUA A LEGGERE….