Feed RSS

Archivi tag: platigna

Comparsa dell’uomo: caso e necessità sono insufficienti | UCCR

Inserito il

Ramanujan di Enzo Pennetta*
*biologo

È stato pubblicato nei giorni scorsi nel Giornale degli Atti della Fondazione Giorgio Ronchi un intervento epistemologico di Michele Forastiere eGiorgio Masiero, un cui sunto era già apparso su UCCR.

http://www.uccronline.it/2013/02/15/comparsa-delluomo-caso-e-necessita-sono-insufficienti/

La centralità dell’uomo e la discontinuità con l’animale | UCCR

Inserito il

Evoluzione FacchiniPoco prima di Natale, il quotidiano della Santa Sede, l’Osservatore Romano, ha pubblicato un estratto del nuovo libro dell’antropologo e paleontologo Fiorenzo Facchini, professore emerito di Antropologia dell’Università di Bologna, intitolato:Evoluzione. Cinque questioni nel dibattito attuale (Jaca Book 2012).

 

http://www.uccronline.it/2013/01/28/la-centralita-delluomo-e-la-discontinuita-con-lanimale/

La psicologia evolutiva e le storielle sulla mente umana

Inserito il

 

di Michele Forastiere*
*professore di matematica e fisica
Probabilmente tutti conoscono i divertenti racconti in cui Rudyard Kiplingdescrive la nascita delle caratteristiche di vari animali, come la gobba del cammello, le macchie del leopardo, le pieghe della pelle del rinoceronte. Sono le famose “Just So Stories” (“Storie Proprio Così”): termine che è giunto a indicare una spiegazione narrativa non verificabile e non falsificabile di qualsiasi fatto biologico o culturale.

 

 

http://www.uccronline.it/2013/01/15/la-psicologia-evolutiva-e-le-storielle-sulla-mente-umana/

Lo storico Barzun e il successo popolare del darwinismo | UCCR

Inserito il

Nel febbraio scorso il prof. Enzo Pennetta ha scovato degli imprudenti legami tra Telmo Pievani, l’iper-neodarwinista mediatico e l’UAAR, l’associazione italiana di atei fondamentalisti. Il filosofo laicista, vistosi scoperto, ha subito cercato di cancellare ogni traccia imbarazzante per la sua già precaria attendibilità.

Il genetista Collins: «ritengo che le leggi della natura siano opera di Dio» | UCCR

Inserito il

Esattamente due anni fa, il 27 settembre 2010, il più influente e importante scienziato del mondo, il genetistaFrancis Collins, noto per aver guidato l’equipe di ricercatori che ha decifrato il genoma umano e attuale direttore del National Institutes of Health, ovvero la principale agenzia di ricerca scientifica e biomedica del governo degli Stati Uniti (e quindi del mondo), ha risposto ad un paio di domande circa il rapporto tra scienza e fede. Due ambiti che lo riguardano in prima persona, essendo lui ricercatore scientifico ma anche devoto cristiano, autore anche di Il linguaggio di Dio. Alla ricerca dell’armonia tra scienza e fede (Sperling & Kupfer 2007)

 

http://www.uccronline.it/2012/09/27/il-genetista-collins-ritengo-che-le-leggi-della-natura-siano-opera-di-dio/