Feed RSS

Archivi tag: psicologia

Lo psicologo Rudolf Allers: «l’unico libero dalla nevrosi è l’uomo che accetta di essere creatura» | UCCR

Inserito il

Rudolf AllersL’austriaco Rudolf Allers è stato un celebre psicologo e psichiatra del secolo scorso, da molti definito “l’anti-Freud” (termine affibbiatogli dal filosofo Louis Jugnet) dato che mantenne sempre verso di lui e verso la psicoanalisi una posizione radicalmente critica. Lavorò per anni con Emil Kraepelin, padre della psicopatologia nonché con Alfred Adler, uno dei fondatori della psicodinamica che inizialmente fu collaboratore di Freud dal quale si separò nel 1912 a causa del dogmatismo estremo del creatore della psicoanalisi e del pansessualismo che in quell’epoca sosteneva.

Allers fu docente di psichiatria nella Scuola di Medicina dell’Università di Monaco,…

http://www.uccronline.it/2015/03/07/lo-psicologo-rudolf-allers-lunico-libero-dalla-nevrosi-e-luomo-che-accetta-di-essere-creatura/

La fede come espressione di una mente adulta

Inserito il

Micromega 

di Maria Beatrice Toro
*psicologa e psicoterapeuta

 

Una delle questioni che si presenta sempre più frequentemente alla psicologia della religione è il tema delle basi biologiche ed evolutive della fede, dati i contributi provenienti dalle neuroscienze  e, altresì, dalle scienze cognitive,…

 

http://www.uccronline.it/2013/08/14/la-fede-come-espressione-di-una-mente-adulta/

Più religiosi, meno depressi

Inserito il

Cattolici cinesiLa religione fa bene anche alla salute psicofisica. Questo ormai è ben noto ai tanti psicologi “seri”, cioè non ideologizzati…

 

http://www.uccronline.it/2013/05/29/piu-religiosi-meno-depressi/

La prova psicologica della personalità dell’embrione

Inserito il

Cinque prove esistenza uomoIl Re è nudo! gridava l’innocente nella favola. Ma nessuno dei presenti osava affermare l’evidenza.
Embrione, morula, addirittura ootide, grumo – queste sono le alte espressioni tecniche nella definizione di un “qualcosa” che a molti non sembra affatto un figlio d’uomo.

 

http://www.uccronline.it/2013/04/12/la-prova-psicologica-della-personalita-dellembrione/