Feed RSS

Archivi tag: religione

Ecco perché il cristianesimo non è una religione… | UCCR

Inserito il

Si parla sempre di religione cattolica, non è sbagliato. Ci mancherebbe. Anche nel cristianesimo ci sono riti, preghiere, dottrina, ci sono i sacerdoti. In questo senso c’è tutto quello che c’è in una religione. Solo che questo legame non lo abbiamo stabilito noi.

Don Luigi Giussani, un sacerdote e un grande educatore che ha fatto scoprire la fede a moltissime persone, per spiegare questo faceva un disegno alla lavagna. Una lunga riga orizzontale, con una freccia: la linea della storia. Sopra la riga, in alto, piazzava una “X”, come l’incognita delle equazioni: il Mistero, Dio. Poi, tante frecce che partivano da punti diversi della riga per avvicinarsi alla “X”. Le spiegava così: «Sono le religioni, che nascono in certi momenti storici come tentativi dell’uomo di conoscere la “X”, di svelarne il volto». Tentativi nobili, ma impossibili: il Mistero è troppo più grande delle capacità dell’uomo.

Conoscere fino in fondo Dio, per noi, è impossibile. «A meno che…». E lì disegnava una freccia che faceva…

http://www.uccronline.it/2016/01/17/ecco-perche-il-cristianesimo-non-e-una-religione/

L’ora di religione in crescita tra gli studenti delle superiori

Inserito il

Ora di religioneMolti studiosi si stanno convincendo che la nostra sarebbe, non più un’epoca di secolarizzazione, ma di “post-secolarizzazione”. Questo perché è indubbio il fenomeno del “ritorno religioso”, cioè del ripristino di una massiccia religiosità (o spiritualità religiosa), seppur istintiva e meno legata alle grandi religioni.

Inoltre, diversi dati indicano che proprio le società secolarizzate sono a rischio estinzionelo ha stabilitoproprio un anno fa il “Pew Research Center”, prevedendo nel corso dei prossimi quattro decenni un declino dei cosiddetti “non credenti” dal 16% attuale al 13%.

Molti opinionisti obiettano facendo notare l’aumento del numero dei “none”, ovvero coloro che non indicano alcuna “preferenza religiosa”. Eppure il sociologo americano Claude Fischer, docente presso l’Università della California, ha fatto notare che la maggior parte di chi non dichiara l’appartenenza ad alcuna religione, nelle indagini sociologiche non si rivela né come ateo né come agnostico ma dice di credere in Dio e prega, almeno occasionalmente.

Quindi, quello che sembra scontato alla fine non lo è affatto. Allo stesso modo, a molti sembrerà …

http://www.uccronline.it/2016/01/13/lora-di-religione-in-crescita-tra-gli-studenti-delle-superiori/

Ecco come Papa Francesco sta risvegliando la fede di molti | UCCR

Inserito il

Udienza generale di Papa FrancescoQualcuno in questi ultimi mesi ha sostenuto che Papa Francesco sarebbe molto amato da chi è fuori dalla Chiesa e poco amato e seguito da chi è cattolico.

dEppure proprio nelle settimane scorse uno studio di Demopolis ha rilevato che in Italia, a due anni dalla sua elezione, l’88% degli italiani dichiara di avere fiducia in Papa Francesco (contro il 7% che ne ha poca o nessuna). Per quanto riguarda specificatamente i cattolici, la piena fiducia nel Pontefice sale al 93%.

Ma l’apprezzamento per Francesco non si ferma a lui, come qualcuno crede…

http://www.uccronline.it/2015/04/22/ecco-come-papa-francesco-sta-risvegliando-la-fede-di-molti/

Le persone più religiose danno maggior significato alla vita

Inserito il

CristianiInteressanti i risultati, abbastanza prevedibili, di un recente studio pubblicati sulla rivista Psychological Science il quale ha rilevato che i residenti dei Paesi più poveri possono sperimentare meno soddisfazione di vita rispetto alle persone che vivono…

 

http://www.uccronline.it/2014/01/24/le-persone-piu-religiose-danno-maggior-significato-alla-vita/

Religione e intelligenza: il nesso è positivo

Inserito il

StudentiUno dei cavalli di battaglia preferiti da tanti laicisti e razionalisti è che lareligione sia una cosa da ignoranti. A loro dire solo i semplici e gli stolti possono continuare a credere nelle favole e nei miti della Bibbia, le persone colte e intelligenti invece si devono rivolgere al vero sapere, quello scientifico. Un concetto che risale almeno…

 

http://www.uccronline.it/2014/01/15/religione-e-intelligenza-il-nesso-e-positivo/