Feed RSS

Archivi tag: vocazioni

Cresce il numero di seminaristi in Spagna

Inserito il

Seminaristi Il 19 marzo le diocesi spagnole celebrano “il giorno del seminario” e, in queste settimane che precedono, solitamente la Conferenza Episcopale spagnola pubblica i dati relativi ai seminaristi.

 

http://www.uccronline.it/2013/03/11/cresce-il-numero-di-seminaristi-in-spagna/

Sorprendente aumento delle vocazioni in Scandinavia | UCCR

Inserito il

Uno dei tratti più evidenti della secolarizzazione è costituito dalprogressivo assottigliamento del clero, per non tacere della flessione del numero complessivo dei religiosi. La diminuzione delle vocazioni poi si accompagna ad un innalzamento dell’età media di sacerdoti e religiosi e la tendenza, fatta eccezione per le nuove chiese dei territori di missione in Africa o in Asia, comincia a divenire oltremodo preoccupante specie in Europa.

 

http://www.uccronline.it/2012/10/22/sorprendente-aumento-delle-vocazioni-in-scandinavia/

USA, ondata di vocazioni religiose in arrivo: più giovani e più istruiti

Inserito il

Benedetto XVI, nella sua omelia del Giovedì Santo, ha ribadito la chiusura all’ordinazione femminile e al celibato opzionale (ne avevamo parlato anche noi). Il Pontefice ha colto l’occasione per indicare la vera strada di rinnovamento della Chiesa, che passa inevitabilmente dalla “gioia della fede” e non dalla spinta a “trasformare la Chiesa secondo i nostri desideri e le nostre idee”

http://www.uccronline.it/2012/04/27/usa-ondata-di-vocazioni-religiose-in-arrivo-piu-giovani-e-piu-istruiti/

Impennata di vocazioni sacerdotali in Inghilterra e Galles.

Inserito il

Mentre la Chiesa e le vocazioni stanno aumentando velocemente nel resto del mondo, l’Europa occidentale rappresenta un’eccezione. Eppure sembra ci sia una ripresa: le chiamate alla vita sacerdotale in Inghilterra e Galles infatti, sono le più alte degli ultimi dieci anni. Così il monaco benedettino Christopher Jamison, nominato due mesi e mezzo fa direttore dell’Ufficio nazionale delle vocazioni, noto per i suoi programmi con la BBC, “The monastery” e “The big silence”, commenta i nuovi dati sulle vocazioni per Agenzia Sir. Secondo i numeri, 56 uomini hanno cominciato il loro viaggio verso il sacerdozio quest’anno, una cifra record per gli ultimi tempi. Il merito sembra essere dei “discernment groups”, gruppi che aiutano a esplorare la possibilità di una vocazione in un modo diverso rispetto al passato. Quest’estate a Birmingham è stato organizzato un festival dal titolo “Invocation” per promuovere una cultura della vocazione. Hanno partecipato circa trecento giovani dai 16 ai 35 anni. L’evento è stato così popolare che verrà ripetuto il prossimo anno. «Stiamo anche diffondendo materiale nelle scuole e i responsabili dei giovani stanno sviluppando nuovi approcci per diffondere il Vangelo. A Birmingham diverse scuole mi hanno invitato a parlare agli alunni e penso che qualche nuova iniziativa interessante uscirà da questi incontri», ha continuato padre Jamison.

 

  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace


  • Notizie correlate
    La Chiesa e le vocazioni crescono abbondanti anche in Guinea-Bissau (10/12/10)
    I cristiani nell’Africa Subsahariana sono arrivati a 470 milioni (9/5/10)
    In continuo aumento i cristiani in Africa (17/4/10)
    I cattolici nel mondo crescono dell’11,54% rispetto al 2000 (27/4/10)
    Anche Benedetto XVI conferma: la Chiesa nel mondo è in costante crescita (30/11/10)
    Ultime statistiche: in un anno i cattolici crescono di 19 milioni (26/10/10)
    Crescono notevolmente i cattolici nella Penisola Arabica (27/10/10)
    Timor Est: crescita esponenziale dei fedeli e dei sacerdoti cattolici (20/10/10)
    Cresce costantemente la comunità cattolica in Malesia (24/8/2010)
    India: in aumento le vocazioni religiose e sacerdotali (18/8/10).
    Crescono i cattolici in Corea del Sud: 116mila in più nel 2009 (23/6/10)
    I cattolici nel mondo crescono dell’11,54% rispetto al 2000 (27/4/10)
    Nuove conversioni e battesimi pasquali anche in Nepal (6/4/10)