Feed RSS

Archivi tag: discriminazione

La persecuzione religiosa iniziò con Lenin (e peggiorò con Stalin) | UCCR

Inserito il

GulagDopo che Krusciov denunciò apertamente i crimini di Stalin, si sparse per un buon periodo la teoria che la Rivoluzione Russa era in sé qualcosa di positivo e che fu il dittatore georgiano a farla deviare dai suoi buoni propositi commettendo eccidi e massacri.

È superfluo dire che questa ipotesi non ha oggi alcun fondamento tra gli storici in quanto il “Terrore” iniziò fin da subito sotto Lenin andato al potere con un colpo di stato nel 1917: deportazioni, incendi di villaggi, fucilazione di ostaggi, eccidi di classe vennero attuati dal dittatore per costruire…

http://www.uccronline.it/2015/03/06/la-persecuzione-religiosa-inizio-con-lenin-e-peggioro-con-stalin/

Pubblicità

Il comune di Bologna discrimina per non discriminare

Inserito il

GenitoriNel comune di Bologna è stata la capogruppo di Sel, Cathy Latorre, ad avanzare un ordine del giorno per chiedere di eliminare ogni riferimento a «padre» e «madre» nei moduli per l’iscrizione dei figli ai nidi e alle materne, pensando così di fare un piacere al suo leader nazionale Nichi Vendola, omosessuale in cerca di maternità e alle uniche quattro coppie gay con figli di Bologna.

L’assessore alla Scuola, Marilena Pillati (PD),…

 

http://www.uccronline.it/2013/09/23/il-comune-di-bologna-discrimina-per-non-discriminare/

La violenza del laicismo francese e del presidente Hollande

Inserito il

ArrestoOrmai è ufficiale: il nuovo Zapatero si chiama Francois Hollande, attuale presidente francese. Lo ha stabilito il consueto rapporto annuale sullalibertà religiosa nel mondo redatto dagli Stati Uniti che ha citato la Franciamettendola sullo stesso piano di altri Paesi noti per la violenza antireligiosa, come Cina, Arabia Saudita, Iran, Pakistan ecc.

Il rapporto accusa sopratutto la «laicità troppo aggressiva» della società francese «che non permette alle persone religiose di esprimere a pieno la propria fede». Il riferimento non è solo…

 

http://www.uccronline.it/2013/07/16/la-violenza-laicista-francese-del-presidente-hollande/

Il matrimonio deve “discriminare” le coppie omosessuali

Inserito il

Difesa matrimonio

di Brendan O’Neill*
*editorialista di “Spiked” (marxista, libertario e non credente)
*discorso pronunciato alla House of Lords il 15/05/13

 

Penso che una delle parole più diffamate della lingua inglese sia “discriminazione”, in questo periodo storico usata prevalentemente in senso negativo. E’ principalmente utilizzata nel senso di realizzare dure e oppressive sentenze contro le persone in base…

http://www.uccronline.it/2013/07/01/il-matrimonio-deve-discriminare-le-coppie-omosessuali/

Ad essere discriminata è la famiglia naturale

Inserito il

Forum famigliaPer far sentire la voce delle famiglie sul tema dei diritti delle persone omosessuali a seguito degli interventi tutti orientati in un’unica direzione di Stefania Prestigiacomo (9 giugno), di Barbara Pollastrini (10 giugno) e di Ivan Scalfarotto (11 giugno) e ospitati dal “Corriere della sera”, il Forum delle Associazioni Familiari ha inviato una lettera, a firma del presidente Francesco Belletti, al direttore Ferruccio De Bortoli. La lettera (che pubblichiamo qui sotto) è stata respinta…..

 

http://www.uccronline.it/2013/06/19/ad-essere-discriminata-e-la-famiglia-naturale/